Interventi
 

Moltitudine e potere dopo l’11 marzo 2011 in Giappone

di ANTONIO NEGRI

Questo è il testo di una conferenza tenuta a Tokyo da Toni Negri all’inizio di aprile, davanti ad un pubblico di militanti antinucleari.

Dalla fine delle sinistre nazionali ai movimenti sovversivi per l’Europa

di TONI NEGRI

→ Français

I. Quando si dice globalizzazione dei mercati si intende che con essa vanno imponenti limiti alla sovranità dello Stato-nazione.

De la fin des gauches nationales aux mouvements subversifs pour l’Europe

Par TONI NEGRI

I. Quand on parle de mondialisation des marchés, on parle aussi d’une limitation imposante de la souveraineté des Etats-Nations.

A proposito di costituzione e capitale finanziario

di ANTONIO NEGRI

Un intervento al seminario Uninomade a Roma 26/10/2012

Summer School: la moneta del comune

di CHRISTIAN MARAZZI

A me sta il compito di tentare di inquadrare la situazione così come si è venuta a determinare recentemente fino alle ultime decisioni prese dalla BCE.

Per non rimanere a mani vuote: prassi-teoria, costruzione di una coscienza collettiva

di FRANCESCA DE ROSA e VALERIA RUSSO

Riflessioni sul movimento No gas e sulle lotte per i beni comuni in provincia di Caserta

Appunti su razza e meridione

di CATERINA MIELE

Primo e principale obiettivo di questo intervento è “nominare” la razza risalendo alle cause della sua “forclusione”[1] nell’Italia contemporanea.

“Un paradiso abitato da diavoli” … o da porci. Appunti su razzializzazione e lotte nel Mezzogiorno d’Italia

di ANNA CURCIO

L’Italia è un paese ricco di contraddizioni, che ha il sole per 9 mesi l’anno e con un reddito di base la gente si adagerebbe, si siederebbe e mangerebbe pasta al pomodoro”.

Metropoli e sud

ZERO81

1. Quando si tenta di operare una rimozione della memoria storica del Sud, all’interno di un processo generale di rimozione o anche di invadente revisionismo, è in realtà un rimosso che, come un ceppo, dischiude la strada a molteplici storie intrecciate.

Nuova temporalità dei movimenti e democrazia radicale

di ANTONIO NEGRI

0. Reinventare la democrazia? Sempre più massicciamente i cittadini se lo chiedono, in particolare in paesi dove la democrazia sembra essere in pericolo: questo timore, in Ungheria per esempio, dove oggi ci troviamo, sta in cima ad ogni pensiero.

In fuga dal Sud. Sulla diserzione dalle reti locali di potere nel Mezzogiorno

di FRANCESCO PEZZULLI

Vorrei qui con voi soffermarmi, brevemente, su quattro aspetti inerenti In fuga dal Sud: il primo riguarda le motivazioni e l’ipotesi che hanno ispirato il lavoro.