Radio UniNomade: spazio recensioni – venerdì 1 marzo 2013

 

Il nodo redazionale di Cosenza si occuperà di una recensione di  Toni Negri a un testo che celebra i 150 anni dei Grundrisse-Lineamenti fondamentali della critica dell’economia politica 1857-1858. Si tratta del lavoro curato da Marcello Musto: Karl Marx’s Grundrisse: Foundations of the critique of political economy 150 years later (Routledge, Oxford e New York, 2008).

I Grundrisse, come tutti sapete, raccolgono un gruppo di manoscritti di Marx fino allora in gran parte inediti e comunque non destinati alla stampa, redatti a Londra. Il titolo Grundrisse, titolo redazionale, si ispira a una lettera di Marx a Engels dell’8 Dicembre 1857: ”Lavoro come un pazzo le notti intere a coordinare i miei studi economici, per mettere in chiaro almeno i Grundrisse (i lineamenti fondamentali) prima del dèluge”.

Questi studi economici erano accumulati in una serie di quaderni nei quali Marx aveva sistematicamente fissato il materiale analitico che ricavava dalle sue letture e le osservazioni  che ne inquadravano, di volta in volta, il significato nell’ambito di quella critica dell’economia politica.

Il testo di Musto, non ancora in circolazione in Italia, viene sottoposto da Toni alla nostra attenzione  sottolineandone alcuni aspetti della lettura che Musto fa del rapporto di Marx alla crisi.

Alcune di queste note che Negri sviluppa nel recensire il lavoro di Musto hanno attirato la nostra attenzione e nell’augurarci di suscitare con esse anche la vostra attenzione,abbiamo deciso di discuterne insieme  a Sandro Mezzadra, Carlo Cuccomarino, Francesco Pezzulli e Valentina Verderosa.

 

 

 

Comments are closed.