Argomento: Composizione di classe
 

I fronti opposti del secolo breve

di GIGI ROGGERO

“Il sociologo comincia a leggere il Capitale dalla fine del III libro e interrompe la lettura quando si interrompe il capitolo sulle classi.

Il day-block della logistica

di ANNA CURCIO e GIGI ROGGERO

É iniziato prima dello scoccare della mezzanotte lo sciopero generale dei lavoratori della logistica: depositi e magazzini della Tnt, della Bartolini, dell’Sda, della Dhl e delle altre imprese nelle principali città protagoniste delle lotte degli ultimi anni (Verona, Bologna, Milano, Piacenza) sono stati bloccati a partire dalla sera di giovedì.

#22M : Intervista a Foudal

di RADIO UNINOMADE

Ciò che colpisce delle lotte dei lavoratori della logistica è, tra molte altre cose, quello che possiamo definire un vero e proprio processo collettivo di soggettivazione.

I circuiti della ricomposizione: verso e oltre lo sciopero del 22 marzo

[English]

di ANNA CURCIO e GIGI ROGGERO

Ripensare lo sciopero, trovare l’equivalente funzionale della forma-sindacato, costruire processi di generalizzazione.

La logistica delle lotte

[English]

di COLLETTIVO UNINOMADE

La logistica è oggi centrale non solo per i processi di accumulazione del capitale, ma innanzitutto per la possibilità di rottura e sovversione. Tra i due aspetti non vi è nessuna specularità oggettiva: sono state infatti le lotte dei lavoratori, quasi tutti migranti, a imporre questa centralità. Sulla base dei picchetti, dei blocchi selvaggi e delle vittorie degli ultimi mesi e anni è stato convocato per venerdì 22 marzo uno sciopero generale del settore. Essendo interni a questi processi di lotta e tentativi di organizzazione autonoma, dal punto di vista della produzione di discorso politico e della concreta partecipazione ai conflitti, proponiamo un contributo collettivo in vista del 22 marzo e apriamo uno spazio di riflessione e approfondimento.

L’arte della lotta – Programma del seminario al Teatro Garibaldi Aperto di Palermo (9-10 marzo 2013)

L’Arte della lotta: autoinchieste, trasformazione e ricomposizione del lavoro vivo

Programma

#22M – Sciopero della logistica

Verso lo sciopero generale dei lavoratori della logistica di venerdì 22 marzo apriamo uno spazio di riflessione e approfondimento, a partire dai contributi prodotti negli ultimi mesi nei percorsi di inchiesta militante e di internità a scioperi e picchetti.

Egitto: rivoluzione e lotte sociali

di ASSIA BOUTALEB

Pubblichiamo questo articolo apparso su “Le Monde” lo scorso 11 febbraio perché ha il merito di leggere la rivoluzione egiziana attraverso lo sviluppo della lotta di classe.

Dentro l’ingovernabilità, verso la rottura

di COLLETTIVO UNINOMADE

1. L’approssimarsi delle elezioni, lungi dal mobilitare le nostre passioni, impone una riflessione da situare nella fragilità degli “inneschi” soggettivi che potrebbero fare della crisi un campo di pratiche contro-costituenti.

Circuits of recomposition: towards and beyond the #22M logistics workers’ strike

by RADIO UNINOMADE

Rethinking strike, finding the functional equivalent of the union-form, building up generalization processes. These are the hassles we had to be dealing with during these last years, when the new composition of living labour and transformations of the mode of production made almost all previous organising tools obsolete and unusable.

L’Arte della lotta: autoinchieste, trasformazione e ricomposizione del lavoro vivo

Seminario di UniNomade al Teatro Garibaldi Aperto di Palermo – 9-10 marzo 2013

→ English

The Art of the Struggle: Self-enquiries, Transformation and Re-composition of Living Labor

UniNomade Seminar – at Teatro Garibaldi Aperto in Palermo, Italy – 9th-10th March 2013

#14N: i precari di seconda generazione allo sciopero europeo

Radio UniNomade ha seguito con una lunga diretta lo sciopero europeo. Proponiamo qui un punto di vista ed elementi di riflessione emersi dalle cronache e dalle analisi a caldo dentro le molte piazze del #14N.